Archivio per Gravidanza

Toxoplasmosi: verdetto di assoluzione per i Gatti.

Posted in Abbandono, Alimentazione, Ambiente, Animali, Animali d'affezione, Benessere Animale, Colonie feline, Cuccioli, Gatti, Gattile, Gravidanza, Malattie infettive, Natura, Patologie, Protezione animali, Veterinari with tags , , , , , on 22 marzo 2008 by miacis
Una malattia insidiosissima per il feto se contratta durante la gravidanza. Ma la vicinanza dei felini domestici, spesso additata come tramite principale, non ne è responsabile.

ungatto-cover.jpg

Uno studio condotto in sei città europee evidenza fattori di rischio molto più rilevanti: meglio tenere d’occhio le carni crude e badare all’igiene generale

Continua a leggere

Annunci

Gatti “Gravidanza”

Posted in Abbandono, Ambiente, Animali, Animali d'affezione, Benessere Animale, Colonie feline, Comportamento, Cuccioli, Gatti, Gattile, Gravidanza, Malattie infettive, Ovariectomia, Protezione animali, Sterilizzazione with tags , , , , , , on 9 marzo 2008 by avapa

gravidanza-sponge.jpg

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una
Licenza Creative Commons.
Riportando questo articolo, continuavo a ripensaregatta-gravida.jpg quanto lavoro per promuovere la sterilizzazione, ma la natura è semplicemente meravigliosa, il ciclo della vita è meraviglioso. La sterilizzazione rimane comunque importante, evita che ci siano cucciolate indesiderate, condannate a subire, la crudele mano dell’uomo, riduce il rischio di tumori, e comunque rimane obbligatoria per quei gatti di proprietà che, hanno la fortuna di poter vivere dentro e fuori casa (l’accoppiamento con maschi randagi, ottimi riproduttori, è anche tra le fonti principali di infezioni gravissime come FIV, FeLV e peritonite infettiva felina FIP o PIF). Perciò non prendete in considerazione l’ipotesi di far accoppiare la vostra gatta, a meno che non siate più che certi di trovare una sistemazione per i cuccioli; Non fate accoppiare la gatta sino a quando non è allattamento2.jpgmatura fisicamente e psicologicamente; Assicuratevi che la gatta sia ben nutrita durante la gravidanza e in particolare durante l’allattamento; Sottoponete ad un test la vostra gatta e il probabile padre per assicurarvi che non abbiano malattie virali, come FIV o FeLV;

 

La gravidanza nei gatti dura circa nove settimane, ma durante la prima metà di quel periodo la femmina non ne mostra esternamente i segni. Caccia, riposa, e in genere si comporta in modo normale. Sotto l’influenza del progesterone, l’ormone della gravidanza, e con peso in costante aumento nell’addome, ben presto ridurrà comunque i suoi movimenti, diminuendo il livello di attività e riposando di più.

Continua a leggere