Archivio per Crudeltà

Chiude ufficialmente la sperimentazione sui Gatti in Italia.

Posted in Adozioni, Ambientalisti, Animali d'affezione, Animalisti, Benessere Animale, Diritti animali, Gatti, Gattile, Legge, Protezione animali, Vivisezione with tags , , , , , , , , on 26 marzo 2010 by miacis

 

Con grande gioia vi annunciamo che il centro I-CARE – International Center for Alternatives in Research and Education (www.icare-worldwide.org e www.icare-italia.org), grazie all’aiuto di diverse associazioni e numerosi volontari, con piu’ di 400 sperimentazioni bloccate e 6000 animali riabilitati, è avviato verso nuovi progetti antivivisezionisti sia in Italia – in cui l’associazione animalista di riferimento è la Lega Antivivisezionista Lombarda – LeAL (www.leal.it) – che all’estero, dove l’I-CARE si avvale anche della collaborazione dell’Associazione svizzera ATRA (www.atra.info).

In particolare, gli ultimi progetti dell’I-CARE hanno portato alla sostituzione dell’uso di animali con metodiche alternative nelle sperimentazioni condotte in nazioni africane, asiatiche ed est-europee, contrastando il trasferimento dei laboratori di vivisezione occidentali verso quelle nazioni dove la cultura animalista è totalmente inesistente (il caso della chiusura in Italia e riapertura in Cina degli stabulari della Glaxo è il primo caso italiano noto).
Continua a leggere

Annunci

MIGLIAIA DI MORTI, NESSUN COLPEVOLE.

Posted in Animali d'affezione, Benessere Animale, Cani, Civiltà, Colonie feline, Diritti animali, Emergenza, Gatti, Legge, Protezione animali, Sanità, valle d'aosta, Veterinari with tags , , , , , , , on 10 agosto 2008 by miacis

Migliaia di cani e gatti avvelenati ogni anno vanno incontro a una morte atroce, spesso tra le braccia del proprietario. Nessun colpevole. Tutti innocenti. L’ennesima vergogna di un paese “civile”

Questa volta forse li hanno presi con le mani nel sacco e non è per nulla facile. O meglio sarebbe facilissimo se solo le autorità di polizia mettessero un infiltrato a fare seriamente il suo lavoro in certi ambienti di campagna, dove si discute e si sperimentano le “migliori” miscele venefiche per far fuori faine, volpi, donnole e rapaci, che già di per sé è un atto criminale, oppure cani che disturbano il vicino o sono toppo bravi a scovare tartufi.
Il problema dell’avvelenamento doloso di cani e gatti
(ma soprattutto cani) è una piaga sociale forse ancora peggiore dell’abbandono e del conseguente randagismo. Storicamente le guardie private delle riserve di caccia (ora pomposamente chiamate aziende agrifaunistiche) sono pagate dai proprietari per distribuire equamente bocconi avvelenati e tagliole ai fini di eliminare il maggior numero possibile degli animali “nocivi” di cui sopra. Idem succede nei territori di ripopolamento, dove guai se una volpe o una faina dà fastidio a un leprotto o un fagiano.
Continua a leggere

Allarme Bocconi Avvelenati

Posted in Benessere Animale, Civiltà, Colonie feline, Diritti animali, Emergenza, Gatti, Gattile, Legge, Maltrattamento, Protezione animali with tags , , , , , on 29 luglio 2008 by avapa

Nelle ultime settimane, si sono verificati alcuni episodi di bocconi avvelenati nel nostro territorio, che hanno interessato particolarmente la zona di Arnad, Aymavilles, Villeneuve e Sarre. In particolare, sono deceduti otto gatti, i quale hanno ingerito bocconi trattati con sostanze organo fosforiche e/o stricnino-simili, il che rende necessario il lancio di un nuovo allarme da parte dei Comuni.

Ogni anno nelle nostre zone decine di animali selvatici, perdono la vita a causa della pratica incivile e criminosa di disseminare esche avvelenate. Ma l’allarme non riguarda solo gli animali: Continua a leggere

Ecco la differenza tra paesi più o meno civili.

Posted in Abbandono, Animali, Animali d'affezione, Benessere Animale, Cani, Cuccioli, Diritti animali, Divieti, Gatti, Legge, Maltrattamento, Protezione animali, Vacanze with tags , , , , , on 28 aprile 2008 by miacis

 

 

 

 

Pochi giorni fa, mi trovavo in fila alla cassa di un supermercato. Mi accorgo che si è formato un capannello di persone attorno a un passeggino tenuto stretto da un’anziana signora. Mi avvicino al gruppetto, un po’ per vedere se occorre aiuto e un po’ per curiosità. La “nonna” sta apparentemente bene e dimostra una buona situazione neuronale perché discute, mediante un invidiabile eloquio, con una cassiera che fatica ad arginare un torrente di parole, espresso in modo civile quanto autoritario.

A questo punto non mi resta che dare un’occhiata all’oggetto del contendere. Tra panni e copertine, spunta un piccolo musetto con due orecchie pelose che sgrana gli occhi senza profferire verbo. D’altronde difficilmente avrebbe potuto prendere parte alla discussione, e non tanto per l’età, quanto perché più che abbaiare non gli sarebbe uscita parola alcuna dalla gola. Si trattava infatti di un minuscolo Yorkshire, straniero senza permesso di soggiorno in quel luogo dove, sulla porta d’entrata, abbondano i cartelli con una barra rossa sulla silhouette di un cane: “Io non posso entrare”.

Continua a leggere

Ucciso il figlio dell’orsa Jurka

Posted in Ambiente, Animali, Benessere Animale, Maltrattamento, Protezione animali with tags , , , , , , , , , on 16 aprile 2008 by avapa

JJ3 è stato abbattuto. Che Vergogna! Animalisti e Ambientalisti – WWF, Legambiente, Associazione animalisti italiani, Lav e Lipu condannano unanimamente e duramente la “civile” Svizzera. Gli animalisti hanno anche lanciato un boicottaggio contro i prodotti e il turismo elvetico per vendicare la morte del secondo figlio dell’orsa Jurka, Jj3, abbattuto perchè si avvicinava troppo ai centri abitati, così come in Germania era già stato abbattuto il fratello Bruno. Critiche dure, da parte del responsabile biodiversità del WWF Svizzera, Kurt Eichenberger, verso le autorità del suo Paese “JJ3 non ha mai dato segni di aggressività e non si poteva considerarlo quindi pericoloso”

Questi splendidi esemplari facevano parte di un progetto di ripopolamento. Non c’è nessuna pietà per questi animali prelavati dalla loro terra, la Slovenia e costretti, in nome di un progetto “scientifico” chiamato Life Ursus, a vivere in un ambiente che non è più adatto a loro!… i due cuccioloni uccisi e la madre imprigionata!

inoltrate la protesta scrivendo una lettera ai maggiori quotidiani o alle redazioni dei TG

Si puo’ scrivere a:
lettere@lastampa.it
lettere@corriere.it
letteredirettore@aol.com

Circo e Animali, perchè dire No!

Posted in Animali, Benessere Animale, Diritti animali, Fauna selvatica, Legge, Maltrattamento, Natura, Petizioni, Protezione animali with tags , , , , , , , on 14 aprile 2008 by avapa

Il circo con gli animali è veramente divertente?

E’ naturale per un orso ballare o per delle foche giocare con un pallone? Oppure per un elefante mantenere il suo peso di diverse tonnellate sulle sole zampe posteriori? O per dei felini saltare attraverso un cerchio infuocato, considerato anche il terrore atavico degli animali per questo elemento? Obiettivamente, crediamo di NO! Invece, evidentemente, i circensi trovano che tutto ciò sia naturale e normale per gli animali.

Almeno, così affermano quando li si accusa di maltrattare gli animali. La loro esplicita ipocrisia nel negare gli evidenti maltrattamenti e prevaricazioni nei confronti degli animali che tengono prigionieri, non impedisce a chi è un minimo sensibile di vedere la cruda realtà, dietro una facciata di lustrini e divertimento. Continua a leggere

Life is Life

Posted in Benessere Animale, Cani, Civiltà, Diritti animali, Legge, Maltrattamento, Protezione animali, Randagismo, Solidarietà with tags , , on 11 aprile 2008 by avapa

Life recupera molto bene… un grazie a tutte le persone che hanno sostenuto la sua causa e che continueranno a sostenere tutte le Life che avranno bisogno di noi!!!