Archive for the Ovariectomia Category

INCONTRO “Come migliorare il benessere dei gatti delle colonie feline”

Posted in Ambiente, Animali d'affezione, Animalisti, Benessere Animale, Campagna di informazione, Colonie feline, Diritti animali, Gatti, Gattile, Ovariectomia, Protezione animali, Sanità, Sterilizzazione, valle d'aosta, volontariato valle d'aosta with tags , , , , , , , , , , on 12 marzo 2012 by avapa

Immagine

Gli enti locali e la Regione Autonoma Valle d’Aosta, in collaborazione con l’Azienda USL, l’Ordine dei Medici Veterinari della Regione Valle d’Aosta e l’A.VA.P.A. Onlus hanno promosso il progetto “Se mi ami proteggimi!”, campagna di sterilizzazione dei gatti senza proprietario liberi sul territorio regionale.

La ringrazio innanzitutto per l’impegno profuso nell’iniziativa, dopo quattro mesi dall’avvio della campagna sono stati sterilizzati 456 gatti sul territorio regionale.

Al fine di migliore la situazione dei gatti senza proprietario, verrà realizzato un corso dal titolo “Come migliorare il benessere dei gatti delle colonie feline”. Il corso della durata di 6 ore è articolato in due incontri di tre ore ciascuno.

Gli obiettivi principali del corso sono:

  • fornire informazioni su diritti e doveri dei responsabili di colonia;
  • fornire alle persone indicazioni e consigli sull’alimentazione alimentari;
  • trasmettere conoscenze base in campo sanitario e di pronto soccorso.

La docenza sarà tenuta dai veterinari e personale di A.VA.P.A. Onlus

Alle persone che parteciperanno interamente al corso verrà rilasciato un attestato di frequenza. L’attestato le darà il diritto di ritirare il tesserino di riconoscimento del referente di colonia felina, quando sarà disponibile. E’ inoltre allo studio la possibilità di acquistare cibo per le colonie a prezzi agevolati, per le persone che frequenteranno il corso.

Vorrei pertanto invitarla a seguire un’edizione del corso che verrà realizzato con il seguente calendario:

BASSA VALLE  – Sede del corso: Auditorium del Comune di ISSOGNE – Fr. La Colombiere 18

  Data Orario
1° incontro 21 marzo 2012 17.00-20.00
2° incontro 28 marzo 2012 17.00-20.00

MEDIA VALLE  -Sede del corso: Aosta presso il salone BIM – P.zza Narbonne, 16 (2° piano)

  Data Orario
1° incontro 12 aprile 2012 17.00-20.00
2° incontro 19 aprile 2012 17.00-20.00

Per aderire è necessario confermare la propria partecipazione contattando il Consorzio degli enti locali della Valle d’Aosta (CELVA), nella persona della Sig.ra Marta Anello (tel. 0165 43347 e-mail info@celva.it ).

Annunci

Calendario Incontri Referenti Colonie Feline

Posted in Ambiente, Animali, Animali d'affezione, Benessere Animale, Campagna di informazione, Colonie feline, Diritti animali, Fauna selvatica, Iniziative, Legge, Natura, Ovariectomia, Protezione animali, Sterilizzazione, valle d'aosta, Veterinari on 11 ottobre 2011 by avapa

Sterilizzazione della Cagna.

Posted in Animali d'affezione, Benessere Animale, Cani, Canile, Cuccioli, Diritti animali, Malattie infettive, Ovariectomia, Randagismo, Sterilizzazione, Veterinari with tags , , on 18 settembre 2008 by miacis

Per sterilizzazione si intende l’asportazione chirurgica degli organi riproduttori femminili, quindi ovaie e utero, con conseguente impossibilità dell’animale a procreare e può essere eseguita una volta raggiunta la maturità sessuale da parte della cagna. L’età indicativa va dai 9 ai 12 mesi a seconda della razza con un range compreso tra i 6 e i 24 mesi, ricordando che comunque i cani di taglia piccola sono più precoci di quelli di grossa taglia.
Continua a leggere

Sterilizzazione della gatta.

Posted in Animali d'affezione, Benessere Animale, Colonie feline, Cuccioli, Gatti, Gattile, Gravidanza, Malattie infettive, Ovariectomia, Patologie, Protezione animali, Sterilizzazione, Veterinari with tags , , , , , , , , on 28 maggio 2008 by miacis

Per sterilizzazione si intende l’asportazione chirurgica degli organi riproduttori femminili, quindi ovaie utero, con conseguente impossibilità dell’animale a procreare e può essere eseguita una volta raggiunta la maturità sessuale da parte della gatta, quindi intorno ai 6-9 mesi ma sono possibili oscillazioni che vanno da 5 a 12 mesi a seconda della razza e delle condizioni ambientali in cui l’animale vive.

Continua a leggere

Gatti “Gravidanza”

Posted in Abbandono, Ambiente, Animali, Animali d'affezione, Benessere Animale, Colonie feline, Comportamento, Cuccioli, Gatti, Gattile, Gravidanza, Malattie infettive, Ovariectomia, Protezione animali, Sterilizzazione with tags , , , , , , on 9 marzo 2008 by avapa

gravidanza-sponge.jpg

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una
Licenza Creative Commons.
Riportando questo articolo, continuavo a ripensaregatta-gravida.jpg quanto lavoro per promuovere la sterilizzazione, ma la natura è semplicemente meravigliosa, il ciclo della vita è meraviglioso. La sterilizzazione rimane comunque importante, evita che ci siano cucciolate indesiderate, condannate a subire, la crudele mano dell’uomo, riduce il rischio di tumori, e comunque rimane obbligatoria per quei gatti di proprietà che, hanno la fortuna di poter vivere dentro e fuori casa (l’accoppiamento con maschi randagi, ottimi riproduttori, è anche tra le fonti principali di infezioni gravissime come FIV, FeLV e peritonite infettiva felina FIP o PIF). Perciò non prendete in considerazione l’ipotesi di far accoppiare la vostra gatta, a meno che non siate più che certi di trovare una sistemazione per i cuccioli; Non fate accoppiare la gatta sino a quando non è allattamento2.jpgmatura fisicamente e psicologicamente; Assicuratevi che la gatta sia ben nutrita durante la gravidanza e in particolare durante l’allattamento; Sottoponete ad un test la vostra gatta e il probabile padre per assicurarvi che non abbiano malattie virali, come FIV o FeLV;

 

La gravidanza nei gatti dura circa nove settimane, ma durante la prima metà di quel periodo la femmina non ne mostra esternamente i segni. Caccia, riposa, e in genere si comporta in modo normale. Sotto l’influenza del progesterone, l’ormone della gravidanza, e con peso in costante aumento nell’addome, ben presto ridurrà comunque i suoi movimenti, diminuendo il livello di attività e riposando di più.

Continua a leggere