Archive for the Eutanasia Category

Perché i gatti preferiscono morire da soli?

Posted in Animali d'affezione, Benessere Animale, Eutanasia, Gatti, Protezione animali with tags , , on 9 novembre 2008 by miacis

tibebnc3

A volte chi possiede un gatto viene turbato dal fatto che il suo beniamino lo abbandoni poco prima di morire. Dopo essere stato accudito e protetto per anni in una famiglia, un giorno l’anziano felino scompare e viene trovato morto in un angolo della rimessa del giardino di fianco, oppure in qualche altro posto ancora più nascosto. I padroni si sento­no sdegnati e sì domandano come mai il loro gatto non ha cercato il loro aiuto quando si sentiva così gravemente ma­lato. Per loro, il fatto che l’animale li abbia abbandonati in un momento simile significa che dopo tutto non erano tanto importanti per lui, che non erano un «porto sicuro» come invece ritenevano. In realtà, si sbagliano di grosso.

Continua a leggere

Annunci

EUTANASIA (FACILE) PER GLI ANIMALI? NO! HANNO IL DIRITTO DI VIVERE.

Posted in Animali d'affezione, Benessere Animale, Cani, Diritti animali, Eutanasia, Gatti, Maltrattamento, Patologie, Veterinari with tags , , on 17 luglio 2008 by miacis

 

“Se deve soffrire preferisco una punturina”. Quante volte me lo sono sentito dire. La “punturina” immagino abbiate già capito cos’è. Tecnicamente si chiama eutanasia o soppressione. Sia chiaro, considero l’eutanasia un supremo atto d’amore nei confronti di chi, senza poterlo capire e senza potere esprimere appieno i propri sentimenti, ha davanti soltanto una sofferenza incontenibile, senza alcuna speranza di guarigione o remissione della malattia.

Continua a leggere

Voi di che parere siete? Facciamo così anche da noi?

Posted in Abbandono, Allevamenti, Animali, Animali d'affezione, Benessere Animale, Cani, Canile, Colonie feline, Eutanasia, Gatti, Gattile, Legge, Protezione animali, Randagismo, Sterilizzazione with tags , , , , on 2 maggio 2008 by miacis

 

Il primo cittadino di Los Angeles, Antonio Villaraigosa, ha firmato martedì una tra le leggi più dure in materia di “benessere” negli Stati Uniti. Colpiti dall’ordinanza sono cani e gatti di proprietà che non hanno ancora compiuto i quattro mesi di vita, i quali dovranno obbligatoriamente essere sterilizzati. Esclusi sono invece i cani poliziotto, quelli per il soccorso,quelli che assistono le persone disabili e quelli destinati all’allevamento.
Continua a leggere

Anche gli animali si ammalano di cancro.

Posted in Animali, Animali d'affezione, Benessere Animale, Cani, Cuccioli, Eutanasia, Gatti, Malattie infettive, Patologie, Protezione animali, Veterinari with tags , , , , , on 4 aprile 2008 by miacis

cane_gatto.jpg

Fibrosarcoma. Già il nome fa venire qualche brivido. Sarà perché tutto quello che finisce in “oma” induce a brutti pensieri, mentre invece vi sono molti tumori benigni o ad andamento relativamente benigno che finiscono proprio in “oma” (anche se comunque non sono mai piacevoli). Il lipoma, un accumulo di grasso, l’emangioma, un ingrossamento dei vasi, ad esempio sono tumori del tutto benigni, di solito perfettamente curabili e soprattutto, proprio perché benigni, non in grado di provocare metastasi in organi vitali.
Continua a leggere

Petizione Animali Romania

Posted in Animali, Benessere Animale, Cani, Canile, Eutanasia, Gatti, Gattile, Legge, Maltrattamento, Petizioni with tags , , , , , on 15 marzo 2008 by avapa

Entro lunedì servono almeno 1000 firme.

Il futuro degli animali, in Romania, sta per essere deciso!

ImagesTime.com - Free Images Hosting

Alcuni politici forti in Romania vogliono affossare la ottima legge neonata per la protezione degli animali. Vogliono modificare una parte, e permettere di uccidere tutti gli animali trovati per strada che non vengono recuperati entro 5 giorni.
Continua a leggere

Pordenone Vive nel Medioevo… Uniamoci alla Protesta

Posted in Benessere Animale, Cani, Canile, Eutanasia, Legge, Protezione animali with tags , , , , , , , , , , , , , , , , , , , on 13 marzo 2008 by avapa

ImagesTime.com - Free Images Hosting

DALLA PARTE DEI RANDAGI

Fermiamo questa Assurdità, la dimensione economica non può sconfinare in un massacro! Invia la tua protesta…

Pordenone i cani randagi finiscono…

I cani randagi finiscono nel mirino. A lanciare una proposta shock è una amministrazione della Destra Tagliamento, il Comune di Vivaro che ha chiesto alla Regione di poter abbattere i cani randagi “custoditi” nei canili dopo un anno senza prospettive di adozione. Ma l’iniziativa potrebbe anche estendersi se altri Municipi della provincia dovessero seguire la stessa strada. In pratica l’altra sera nel corso del consiglio comunale è stato approvato un ordine del giorno che chiede all’amministrazione regionale una deroga alla legge 39 del 1990, una norma che cercava di prevenire e combattere il fenomeno del randagismo e istituiva l’anagrafe canina. La proposta è del capogruppo di minoranza del Comune di Vivaro, Walter D’Agnolo che l’ha motiva con le gravi difficoltà economiche attraversate dagli Enti locali. Il nostro Ente non è più in grado di pagare le spese ai canili per far soggiornare gli animali randagi – ha spiegato – visto che sono in forse anche i servizi essenziali destinati alle persone. Per questo motivo abbiamo chiesto di poter sopprimere i cani dopo un anno di soggiorno nelle strutture. Il documento ha subito sollevato un mare di polemiche in provincia a cominciare dalla Lav, la Lega antivivisezione. Il delegato pordenonese Guido Iemmi ha “minacciato” di spedire tutti in Procura.

Italia in lotta per una “Civiltà Collettiva”

sindaco@com-vivaro.regione.fvg.it protocollo@com-vivaro.regione.fvg.it

Agli Amministratori del Comune di Vivaro (PN)
Continua a leggere

La preghiera del cane (ma non solo)

Posted in Abbandono, Adozioni, Animali d'affezione, Benessere Animale, Cani, Eutanasia, Patologie, Protezione animali, Veterinari with tags , , , , , on 11 marzo 2008 by mic74vet

Questo è uno scritto che mi hanno lasciato in ambulatorio qualche anno fa, sinceramente non sò a chi dire grazie, da allora sovente ne faccio una copia per i mie clienti o forse meglio sarebbe dire , per i miei pazienti, perchè vengano visti dai loro padroni in un altra ottica.

A quanti di noi piacerebbe sentirli parlare e raccontarci ciò che solo immaginiamo.

DEDICATO A LOLA,

CAGNOLINA CHE ADORAVA I SUI PADRONI CHE HANNO DECISO DI ABBANDONARLA NEL MOMENTO DEL BISOGNO. lola.jpg

Leggi la Preghiera

Continua a leggere