Nuovo anno nuovi abbandoni! SOS Cavie

il primo abbandono di quest’anno riguarda un’intera famiglia di porcellini d’india… 4 femmine 3 maschi e 4 cuccioli
ADESSO SIAMO IN CERCA DI ADOTTANTI…
Un po di storia
Il porcellino d’India (noto anche con il nome di cavia), è uno dei più popolari compagni di gioco dei ragazzini di tutto il mondo.Le cavie appartengono al folto gruppo dei Roditori, come i topi, gli scoiattoli e le marmotte. In natura esistono diverse specie di cavia e si pensa che dall’unione di due di queste sia nata la cosiddetta cavia domestica. Il loro ambiente naturale è legato alle grandi distese argentine o brasiliane, territori erbosi, vasti e in gran parte molto aridi (alcuni altipiani possono superare i 4.000 metri di altitudine).ED IO MI CHIEDO: COSA CI FACEVANO IN UN CARTONE AD AOSTA? AH GIA’, LE FESTIVITA’ NATALIZIE. Solitamente vivono in piccoli gruppi (da 5 a 10 individui) con a capo un maschio dominante e svolgono le loro attività tutte insieme, non disperdendosi mai, ma restando fortemente unite. Strettamente erbivore dal punto di vista alimentare, prediligono le ore iniziali e finali della giornata, trascorrendo il resto del tempo rifugiandosi in tane che trovano già pronte (non le scavano loro).
Uno degli aspetti più curiosi riguarda il loro sistema di comunicazione, basato su numerosi segnali acustici (suoni molto simili a degli squittii), ognuno associato a un messaggio ben preciso. Anche i segnali olfattivi vengono utilizzati, ma prevalentemente nel periodo riproduttivo per marcare le femmine e solo in certi casi per segnare il territorio da parte del maschio dominante.Difficilmente un porcellino d’India raggiunge il chilogrammo di peso, se non in particolari condizioni di cattività. Il porcellino d’India come “pet” è davvero eccezionale. Dotato di un ottimo carattere mansueto e docile, è facilmente addomesticabile e non crea alcun problema di gestione casalinga. Le cavie si legano molto facilmente agli abitanti della casa, ma proprio per questo non bisogna mai fargli sentire la carenza di affetto, soprattutto quando si possiede un solo animale, abituato com’è a vivere in gruppi numerosi. Per questo sarebbe consigliabile averne almeno due che possano tenersi compagnia, ma bisogna stare attenti a tenere insieme un maschio e una femmina fertili, poiché i ritmi di riproduzione e il numero delle nascite sono piuttosto alti! Se si tengono due femmine non ci sono problemi, ma i maschi insieme possono litigare tra loro se in presenza di una femmina o anche se non sono cresciuti insieme. Il porcellino d’India è molto abitudinario e rischia di stressarsi se viene sottoposto anche a piccoli cambiamenti nella sua vita quotidiana. Essendo completamente erbivoro, il porcellino d’India dovrebbe nutrirsi solo di verdure, iniziando dapprima con un tipo e cercando nel tempo di variarne la quantità, lavandola sempre con l’acqua e somministrandola a una temperatura adeguata (non dal frigo). Solitamente bastano 100 g di verdura al giorno per una cavia, ma bisogna tenere conto di altri due alimenti base come il fieno e il pellet specifico arricchito con vitamina C (di importanza vitale per questo animale!) e con un buon contenuto di fibre (almeno il 20%). Da evitare certi tipi di frutta (quella più dolce), i derivati dei cereali o dei latticini (non tollerano il lattosio), i legumi e gli alimenti troppo dolci. Infine l’acqua deve sempre essere presente, anche se bevuta in minime dosi poiché già assunta dalle verdure fresche.
ADOTTIAMOLI

Annunci

2 Risposte to “Nuovo anno nuovi abbandoni! SOS Cavie”

  1. viviana Says:

    e’ ancora possibile adottare una cavia? a chi devo chiedere? grazie
    mio cell. 333 2646851

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: