Aosta, Sfrattata l’area di sosta per cani

Un recente articolo rendeva noto che, presto l’area di sosta per cani, situata in via Grand Evya verrà smantellata per far sorgere uno Skate Park; senza nulla togliere agli Skater, perchè dismettere un’area così utile, quando già in Aosta ne esistono veramente poche? Considerato che le polemiche non sono utili alla risoluzione del problema, anche perchè pare siano già stati consegnati i lavori, ci auspichiamo che venga presto individuata una nuova area per le esigenza dei nostri amici con la coda.

A Voi la Risposta della nostra cara Presidentessa:

AIUTO!!!    Dove la faccio?

“Eccomi pronto alla mia uscita mattutina: in casa sono tutti svegli, ma devo pazientare ancora un po’….la mia famiglia umana ha i suoi tempi e loro sanno che io sono CAPACE DI ASPETTARE(!!?)

Gli esperti dicono che ho un’autonomia di circa 16 ore, va beh, forse anche oggi ci riesco!”

“Pulce, andiamo..” “Finalmente! Per fortuna ci dirigiamo di buon passo verso quella che chiamano “area di sosta per il tuo cane”, dove potrò trovare la giusta “ispirazione” (si, perché anche per noi cani è necessaria un po’ di calma e soprattutto non ci piace essere strattonati dal guinzaglio mentre ci occupiamo dei nostri bisogni corporali). Il posto credo si chiami Via Grand Eyvia e scodinzolo per l’eccitazione quando lo sento nominare.

Ho imparato che non mi devo fermare prima, perché non è educato e perché non sempre il mio compagno umano si ricorda di portare con sé le buste in cui far subito scomparire quello di cui vado cosi’orgoglioso. Ci siamo! Ma che confusione oggi! Nel nostro “spazio dedicato” non ci sono solo i miei amici, ma anche umani “operosi” che fanno confusione e che sembra ci vogliano rubare un pezzo del nostro paradiso. Ma perché, CON TUTTO LO SPAZIO CHE C’E’, VOGLIONO VENIRE PROPRIO QUI?”

Io non so risponderti, Pulce. Forse può spiegarcelo chi ha preso la decisione di lasciar realizzare una pista per skate-board proprio in una parte di questa area.

Ad Aosta le zone dedicate alle funzioni biologiche dei nostri amici quadrupedi non sono molte e per lo più in genere alquanto limitate nello spazio.

Non ci sembra quindi il caso di ridurre ulteriormente quelle esistenti, come sta succedendo nell’area di via Grand Eyvia, ma reputiamo anzi indispensabile aumentare la dotazione di aree verdi accessibili anche ai cani, considerato che i cittadini che vivono con un cane sono ormai molti e non tutti in grado di spostarsi più volte al giorno lontano dalla propria abitazione.

Vogliamo rendere la convivenza uomo -animale un po’ più facile e fare in modo che Pulce non “se la faccia addosso?”

Per A.Va.P.A. (Association Valdotaine pour la Protection des Animaux)

Il Presidente

Laura Verdura

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: