Cani e Cioccolato

cioccolato.jpgLa cioccolata, pur non essendo considerata per i cani un vero e proprio veleno, contiene pur sempre la Teobromina, un alcaloide che a certi dosaggi è considerato tossico per questi animali. Inoltre non è un alimento idoneo soprattutto perché possiede un altissimo contenuto calorico e quindi predispone all’obesità. Molte persone non si rendono conto che dare ad animali del peso di 5/6 chili, mezzo cioccolatino o, per fare un altro esempio, una caramella può non essere molto indicato. Se facciamo una proporzione tra pesi corporei è come se, infatti, una persona di 50 Kg mangiasse in una volta sola sei o sette cioccolatini, o 12 caramelle.

Alla lunga una simile abitudine andrebbe in qualche modo a ripercuotersi negativamente sulla salute dell’organismo. Un’altra curiosità: i cani sembrano eliminare la teobromina dal corpo più lentamente di quanto accada nell’uomo, per cui la frequenza con cui si somministrano questi alimenti è altrettanto importante.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: