Perché se il mio cane scappa devo pagare una sanzione?

 

distraction.jpgEsiste nei confronti dei proprietari distratti, l’inottemperanza a quanto previsto dall’art. 4 co. 1 lettere f e d della legge regionale del 28 aprile 1994 n. 14 “VIOLAZIONE DEL DOVERE DI CUSTODIA” che prevede la fuga dell’animale per la prima volta, dove la sanzione non viene applicata (scriminante) quando il proprietario ne da comunicazione o al C.F. o al Canile o al Comune di residenza entro 24 ore dalla fuga.

La lettera f si riferisce alla violazione del dovere di custodia

La lettera d fa riferimento alla violazione del dovere di garanzia e di incolumità, dove la tutela viene imposta per i seguenti interessi: incolumità dell’animale, incolumità delle persone, incolumità degli altri animali in genere (compresa la tutela della fauna selvatica).

Sanzioni previste: primo accertamento della fuga € 26,00 con scriminante

Fuga dell’animale per la seconda volta (nell’arco di un quinquennio), inottemperanza a quanto previsto dall’art 4 co 1 lettere f e d dove non è prevista la scriminante.

Sanzioni previste: secondo accertamento della fuga € 51,67

N.B. in caso di ulteriori fughe dello stesso animale (sempre nell’arco di un quinquennio) si rientra nell’ipotesi di recidiva prevista dall’art. 28 co 2 e la sanzione di € 155,00 viene ulteriormente triplicata € 465,00

 

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: